La Linea germogli L'Insalata dell'Orto è composta da 7 referenze

L’Insalata dell’Orto, cresce l’interesse per i germogli #vocidellortofrutta

L’azienda veneta propone una linea con sette referenze made in Italy: da quest’anno la novità è il germoglio di pisello, racconta Sara Menin, responsabile marketing, comunicazione e sviluppo prodotti 
Luca Garletti, amministratore delegato di Mc Garlet

Mc Garlet, c’è bisogno di frutta tropicale made in Italy #vocidellortofrutta

Cominciata la raccolta del mango che proseguirà fino alla fine di ottobre per un totale di 300 quintali. Che saliranno a 600 nel 2021, come racconta il Ceo Luca Garletti
Il basilico è il prodotto di punta di Storie Aromatiche, azienda del Napoletano

Storie Aromatiche: “Investiamo su prodotti sempre più sostenibili” #vocidellortofrutta

La giovane azienda campana, che ha il core business nella Gdo, come racconta Silvio Gallo, punta a crescere guardando alla tutela ambientale: produzione bio, idroponica e pack compostabile
Alessandro Babbini (a sinistra) con gli altri soci dell'azienda conserviera Rinci

#vocidellortofrutta, Babbini (Rinci): “Da zero abbiamo creato un business con il...

Una giovane azienda conserviera ha puntato tutto sulla coltivazione dei Paccasassi del Conero. La gamma dei prodotti è presente nell’Horeca e si sta facendo conoscere nella Gdo. “Per il futuro ci piacerebbe lavorare sul fresco per la quarta gamma”
Ilenia Nordera è responsabile vendite dell'azienda di famiglia

#vocidellortofrutta, Sì…amoBio, il nuovo marchio bio per mele e pere

L’azienda della famiglia Nordera, nel Veronese, punta alla gdo grazie al nuovo brand. E si distingue per la ricerca e sviluppo di varietà precoci e resistenti grazie all’esperienza vivaistica
Mariangela Bellé, responsabile marketing dell'azienda conserviera Citres

#vocidellortofrutta, Bellè (Citres): “Una linea prodotti con sale iodato per aumentare...

L’azienda conserviera veronese, presente in gdo, si distingue per innovazione, attenzione salutistica e sostenibilità ambientale. In arrivo due novità: la Crema di olive nere e le Olive taggiasche
MìPulia ha una tradizione trentennale nella fungicoltura, svolta nella Murgia pugliese

De Biasi (MìPulia): “Fungo cardoncello richiesto da gdo tutto l’anno, crescita...

L’azienda tarantina ne produce 400 tonnellate, con alti standard qualitativi. Dal prossimo anno la produzione è anche biologica
Carlo Lingua, Ad di Rk Growers

#vocidellortofrutta, Lingua (Fattorie Lingua): “ A Saluzzo coltiviamo le migliori varietà”

Il pomodoro rosa, Zuccurì, la zucca-castagna, Flavor King, incrocio tra susina e albicocca, lamponi, mirtilli, more, mele: l’azienda piemontese scommette su prodotti innovativi e di alta qualità, guardando anche al Giappone
Vincenzo Amata , referente commerciale per il marchio Papamango

PapaMango, cresce in gdo l’appeal del mango siciliano

Il marchio dell’azienda di Sant’Agata di Militello aumenta quest’anno la produzione del 20%
Gianni Amidei, presidente dell’OI Pera, lancia l'allarme sulla cimice asiatica

#vocidellortofrutta, Amidei (Oi Pera): “Per la pericoltura situazione peggiorata”

Dopo la cimice asiatica, è la volta di attacchi fungini, maculatura bruna e marciume calicino . “L’Ue riduce le molecole autorizzate prima che sia trovata l’efficace alternativa”
Luca Zocca, marketing communication consultant di Brio, azienda nota per il brand Alce Nero

#vocidellortofrutta, Zocca (Brio): “Il biodinamico diventerà un requisito sempre più cercato”

La richiesta parte dall’estero e si sta spostando dai negozi specializzati alla gdo. Il marketing communication consultant di Brio-Alce Nero traccia gli scenari futuri e annuncia novità sul packaging, una nuova confezione in cartone plastic free. Si parte con le mele bio
Un punto di vendita a Milano di Esselunga

Esselunga e la verifica della qualità sui prodotti a marchio

Mille aziende agricole e 200 magazzini  visitati: il racconto di Matteo Crippa, responsabile Assicurazione qualità frutta e verdura del retailer
css.php