Compac e gli ultimi ritrovati per classificare e selezionare le ciliegie

A Fruit Attraction 2019 Compac ha presentato le nuove tecnologie Invision2 e Totalview specifiche per le ciliegie

compac selezione ciliegie

A Fruit Attraction 2019 siamo stati allo stand di Compac, azienda neozelandese, parte del gruppo norvegese Torma, attiva nello sviluppo e produzione di tecnologie e sw per la selezione della frutta fresca. L’azienda è nata in Nuova Zelanda nei primi anni ottanta dove ancora oggi è presente la sede principale e la divisione ricerca e sviluppo.

A Madrid FPMag ha incontrato Roberto Ricci, Compac regional director Emena (Europe Middle East Noth Africa), a cui abbiamo posto alcune domande, la selezione e classificazione della frutta è infatti una chiave importante anche nella fase finale della distribuzione di ortofrutta.

Quali novità avete portato a Fruit Attraction?

compac invision ciliegieOltre alle già affermate piattaforme elettroniche Spectrim (per la rilevazione della qualità esterna dei frutti) e Inspectra2 (per la rilevazione delle qualità e caratteristiche interne dei prodotti) quest’anno al Fruit Attraction, Compac ha presentato le nuovissime tecnologie Invision2 e Totalview specifiche per le ciliegie.

Invision2 è una piattaforma elettronica di ultimissima generazione che grazie a un software completamente nuovo, nuove luci e telecamere ad altissima risoluzione (a colori e infrarosso), permette di individuare con estrema precisione ed affidabilità, il diametro, volume, forma, colore e difetti dei frutti (compresa la morbidezza).

L’inserimento del kit Totalview inoltre consente di rilevare la totalità del frutto (100% di rilevazione della superficie della ciliegia), cosa che nessun altro produttore al mondo può garantire, permettendo la più alta precisione nella calibratura, ma soprattuto l’individuazione di due difetti che fino a oggi erano impossibili da intercettare: “Nose Crack” (danno apicale) e “Stem Bowl” (danno vicino all’inserzione del picciolo). Grazie a  Invision2 e Totalview, possiamo dire di aver scavato un solco difficile da colmare fra noi ed i nostri principali concorrenti.

Ci sono trend emergenti che possono essere intercettati utilizzando le vostre macchine

I trend principali che ci arrivano dal mercato sono la richiesta sempre maggiore di rilevare le qualità e caratteristiche interne dei frutti e di fornire sempre più informazioni e dati sul prodotto che viene processato dalle nostre tecnologie.
La tendenza è chiara: nel 2050 ci saranno 2 miliardi di abitanti in più sul pianeta, le persone avranno un livello di istruzione sempre più alto, con capacità di spesa tendenzialmente superiore e vivranno sempre più in grandi centri urbani. Questo porterà il consumatore finale ad un ulteriore allontanamento dalla fase di produzione ma allo stesso tempo a una richiesta sempre maggiore di cibo buono, salubre e con un alto contenuto di informazioni. Torma ha già individuato questa tendenza e lanciato un programma che abbiamo chiamato “trasformazione digitale”.

Quanto conta la classificazione per la gdo

La grande distribuzione organizzata esige frutta classificata con standard di qualità costanti e duraturi nel tempo. Grazie alle tecnologie e sensori che Compac fornisce, i clienti possono soddisfare tali richieste raggiungendo allo stesso tempo tre obbiettivi fondamentali per il loro business: riduzione del personale dedicato alla selezione manuale del prodotto; costanza delle rese (incremento della produzione oraria) indipendentemente dalla qualità del prodotto in ingresso; garanzia della qualità del prodotto fornito (che si traduce nella drastica riduzione delle contestazioni per non conformità).
Per questo il nostro cliente può garantire alla gdo le qualità che si aspetta valorizzando al massimo il prodotto, diversificandolo in più range qualitativi in funzione delle diverse richieste. Questo permette di offrire ad ogni cliente (gdo) la qualità che si aspetta e valorizzare ogni categoria di frutta nel modo migliore, con una conseguente riduzione degli scarti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome