Vog, molte analogie tra Spagna e Italia nelle mele, compresa la nicchia bio

Spagnoli ben propensi all'introduzione di nuove varietà come gli italiani. Resta una nicchia il bio seppur in lieve crescita

Allo scorso Fruit Attraction abbiamo parlato con Gerhard Dichgans, direttore del Consorzio altoatesino Vog, sulla presenza della mela Marlene nel mercato spagnolo e delle analogie con quello italiano.

Ne è scaturita una videointervista che potete vedere qui sopra nella quale il presidente sottolinea quanto a interesse verso le nuove varietà i consumatori spagnoli, che riconoscono ormai il valore brand Marlene, siano ben propensi alle novità, visti i trascorsi di Pink Lady o Kanzi e il nuovo arrivo della mela Yello e le prossime.

La nicchia del biologico e la richiesta di Aldi

Mercato che si affaccia sul mediterraneo anche quello spagnolo in cui il segmento bio, seppur in crescita, rappresenta ancora una nicchia per le mele. Molto stanno facendo su questo fronte le catene discount come Aldi che puntano a introdurre sempre più ortofrutta biologica sugli scaffali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here