Serbia ultima tappa del tour di Macfrut per l’internazionalizzazione

Con la missione in Novo Sad il road show di Macfrut 2018 per l’internazionalizzazione ha toccato 20 Paesi di quattro Continenti

La presentazione di Macfrut 2018 in Serbia

Con l’iniziativa a Novi Sad in Serbia si sono conclusi i tour di Macfrut 2018 per l’internazionalizzazione della kermesse dedicata all’ortofrutta che si svolgerà a RiminiFiera dal 9 all’11 maggio. All’evento in Serbia, organizzato in collaborazione con la Federazione dei Consorzi Agrari Serbi e il Consorzio Cermac, hanno partecipato numerosi grandi produttori ortofrutticoli.

In Voivodina, la regione di cui Novi Sad è il capoluogo, la frutticoltura è in grande espansione, in particolare mele e ciliegie, ma anche frutti di bosco e settore orticolo. Migliaia di ettari di nuovi impianti sono stati messi a dimora negli ultimi anni e gran parte della produzione viene inviata in Russia, sfruttando la favorevole situazione commerciale creata con l’embargo dall’Europa.

Per questo c’è grande interesse per una fiera di filiera come Macfrut perché i produttori serbi sono interessati a tutta la parte vivaistica e alla tecnologia italiana, sia preraccolta che postraccolta, ma anche a cercare sbocchi alternativi di mercato.

 

Macfrut 2018 presentato in 20 Paesi nel mondo 

Con questa ultima “missione” si conclude il lungo tour per l’internazionalizzazione di Macfrut 2018 che ha toccato 20 Paesi in quattro Continenti.

Queste le presentazioni:

  • Nord America: Miami (in occasione di Banana Congress) e New Orleans (Fiera PMA);
  • Sud America: Perù, Cile e Colombia (Paese Partner edizione 2018);
  • Africa: Zambia, Etiopia, Uganda e Tanzania;
  • Asia: Cina, Uzbekistan, Kazakistan e Hong Kong;
  • Medio Oriente: Dubai (fiera Wop);
  • Europa: Spagna (Fruit Attraction), Germania (Fruitlogistica), Bulgaria, Serbia e Croazia.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here