Al Ministero dell’Agricoltura, che perde il turismo, va Teresa Bellanova

Il neoministro per le Politiche Agricole, la pugliese Teresa Bellanova.
Il neoministro per le Politiche Agricole, Teresa Bellanova.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha diramato nel pomeriggio del 4 settembre la lista dei ministri del nuovo Governo Italiano. Al ministero delle Politiche Agricole e Forestali – Mipaaf, che perde la t di Turismo tornato ai Beni Culturali, va la senatrice del Partito Democratico Teresa Bellanova.

In Parlamento da quattro legislature, tre alla Camera e l’attuale al Senato, Teresa Bellanova è inoltre membro della 10ª Commissione permanente (Industria, commercio, turismo) e della Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere. In passato nei governi Renzi e Gentiloni è stata sottosegretario e poi vice ministro allo Sviluppo Economico.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

1 commento

  1. Buongiorno, vorrei far presente che il nuovo ministro ha un livello culturale pari alla licenza media, incompatibile con il ruolo che riveste in un’agricoltura sempre più tecnica e specializzata. Sono indignato come Agricoltore e Genitore dei nostri figli che studiano per una posizione lavorativa meritocratica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome