La Calabria è la seconda regione BIO d’Italia

Quasi 7mila colture per 1,3 milioni di ettari pari al 10% del totale nazionale. Aramini (Regione Calabria): «Ora serve un piano per la valorizzazione commerciale delle produzioni»

Verso una label unica del Mediterraneo?

Guigou (Ipemed):" Non dobbiamo più parlare di scambi commerciali con i paesi del Maghreb ma di co-produzioni per avere un piede a nord e uno a sud e promuovere e vendere F&V sulle due sponde del bacino"

Citrus tristeza, 32mila ettari di agrumeti da riconvertire ma mancano le...

Rapisarda (Cra): «Serve un piano agrumi europeo per non fare uscire il comparto agrumicolo siciliano dal mercato»

In Austria cresce il bio e il fresh-cut

L’ortaggio più consumato il pomodoro e le mele. New entry anche il cavolo cinese con 7mila tonnellate vendute nel 2014

Colle d’oro, +40% di export per la carota novella

Il calo di produzione dall’estero ed i prezzi insalita spingono l’azienda ad ampliare la quota di mercato estero

Caab mette il bollino di qualità ai negozi di Bologna

Il sistema di controllo qualità sviluppato dal centro agroalimentare felsineo guadagna anche la certificazione SGS che entro l’anno sarà conferita ai dettaglianti più virtuosi

La Gdo spinge verso un disciplinare unico per Dop e Igp

Pugliese (Adm):«Il made in Italy è un insieme di tante cose e solo la distribuzione moderna è capace di metterle insieme in un unico brand»

Italian sounding combatte la contraffazione tedesca del made in Italy

L’associazione che si è costituita oggi si affianca alla vigente tutela istituzionale e permetterà alle singole aziende di rivolgersi direttamente ai tribunali tedeschi
almaverde bio market

Almaverde Bio market apre a Parma e studia uno special-store...

Il piano industriale di Organic Food Retail prevede venti nuovi punti vendita nei prossimi tre anni diretti sulla direttrice emiliana, nell’asse Milano-Venezia e a Roma

Colle d’Oro fa il restyling al brand premium “Deliziorti” e studia...

Tra le novità verdi del 2015, collaborazioni con le aziende sementiere per la coltivazione di campi sperimentali e la sostituzione degli impianti irrigui contro lo spreco d’acqua

Si è costituito il comitato nazionale del radicchio

Gli obiettivi, pianificare la produzione, omologare gli standard qualitativi, incrementare e tutelare le produzioni certificate, contrastare l’eccessiva volatilità dei prezzi

Apertura della Russia anti-embargo su patate, dop e igp

Il dialogo con i delegati Ue è ripartito alla Green week di Berlino. Mosca vuole dare uno stop al rincaro dei prezzi interni e alla carenza di prodotti di alta gamma
css.php