Conad continua la conversione dei punti di vendita. A Fano nuovo Spazio Conad

L’operazione dei cambi insegna dei punti di vendita ex Auchan prosegue a ritmo serrato. Ad oggi Conad ha convertito già 85 store, ma l’obiettivo è di arrivare, per metà 2020, ad avere cambiato cambiato insegna a quasi la metà degli store.

“Sicuramente ci saranno ancora dei passaggi difficili, dei momenti di rabbia e di scontro. Ma spero anche di confronto e di dialogo. Perché noi di Conad vogliamo rapportarci con la comunità, anche quando c’è da discutere. Senza girarci troppo attorno” spiega Francesco Pugliese, Ad di Conad.

Le ultime aperture di Cia e Conad Centro Nord

Cia ha appena inaugurato un punto di vendita Spazio Conad nelle Marche, a Fano (Pu). L’area freschi è presente con i tradizionali banchi serviti per macelleria, pescheria, anche con pesce congelato confezionato, classica gastronomia con banco caldo e rosticceria, panetteria e a libero servizio per l’ortofrutta che comprende anche biologico confezionato. Come da consuetudine si dà enfasi ai prodotti del territorio e a km 0. La cooperativa ha inoltre aperto un punto di vendita a Curno (Bg).

Cambio insegna anche a Castelfidardo (An) dove è stato aperto un Conad superstore. “Questo di Castelfidardo è il primo negozio delle Marche acquisito dalla rete Auchan che ristrutturiamo integralmente. Costituisce una sorta di biglietto da visita di come noi di Commercianti Indipendenti Associati concepiamo un moderno superstore, format a cui siamo particolarmente affezionati -dice l’Ad di Cia, Luca Panzavolta-. L’intervento di ristrutturazione ha seguito criteri e accorgimenti di ultima generazione che garantiscono rispetto dell’ambiente, risparmio ed efficientamento energetico”.

Conad Centro Nord ha riconvertito a Sondrio lo store di via Chiesa 2/6 che si presenta oggi a insegna Conad City su una superficie di 496 mq, il format di prossimità che presenta tutti i reparti per una spesa completa, ognuno caratterizzato da un’ambientazione specifica.

Anche in questo caso l’offerta rispecchia la tradizione dell’insegna: ortofrutta, banco carni a libero servizio, pesce a libero servizio, salumi e latticini, forno con doratura del pane, surgelati, alimentari confezionati, gusto e benessere (biologico, senza glutine, senza lattosio), cura della persona e della casa, generi vari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome