La rivoluzionaria polpetta di Beyond Meat utilizza le proteine dei piselli ed è preparata con a succo di barbabietola e olio di cocco

Arriva in Italia la rivoluzionaria polpetta vegetale di Beyond Meat

100% plant-based meat, potrà essere gustata  al bistrot Paulpetta, a Monza
La linea frutti rossi di Derby Blue: l'immagine della frutta è stata tolta dall'etichetta, una scelta unconventional

Derby Blue, via l’immagine della frutta in etichetta

Nuovo look per celebrare i vent’anni dell’innovativa bottiglietta blu. Il brand di Conserve Italia rinnova anche il sito con il consueto stile uncoventional
L'Ortoristorante, aperto a Santa Margherita di Pula, vicino al mare, ricava gran parte della materia prima dal proprio orto

Apre l’Ortoristorante: è l’orto a guidare la cucina

A Santa Margherita di Pula è nato un bistrot gourmet che ricava gran parte della materia prima dalle proprie coltivazioni vegetali
Si amplia la linea dei vegetali surgelati a marchio Almaverde Bio con i Funghi champignon e le Punte di asparagi

Arrivano due novità a marchio Almaverde Bio

I Funghi champignon e le Punte di asparagi ampliano l’offerta dei vegetali surgelati
L'Ocean Burger di Flower Burger. Il colore azzurro è naturale: è dato dalla ficocianina, estratta dall'alga spirulina

Flower Burger, 7 nuove aperture: e sbarca in Francia

Nella società entra lo chef della Fondazione Veronesi Marco Bianchi
Il servizio business di FruttaWeb si aggiungerà ai servizi b2c già attivi, con oltre 10mila visite al sito ogni giorno e più di 40 mila clienti

FruttaWeb apre il canale dedicato al business

Si potrà ordinare online su una piattaforma che offre più di 1.300 varietà di frutta e verdura
Giovanni Cuocci guida la fattoria-ristorante La Lanterna di Diogene.. dove valorizza il lavoro di disabili intellettivi, impiegati nella coltivazione di ortaggi e alberi da frutta

Basque Culinary World Prize 2019, un italiano tra i 10 finalisti...

È il modenese Giovanni Cuocci, che guida la fattoria-ristorante La Lanterna di Diogene. In giuria anche Massimo Bottura
La carta d’identità alimentare è gratuita e si può condividere via mail con il ristorante o stampare

Nasce la carta d’identità alimentare per chi mangia fuori casa

L’idea di un imprenditore vicentino: il documento, da condividere con il ristorante, registra intolleranze, allergie, ma anche preferenze rispetto agli ingredienti
css.php