La mela Kanzi premia il consumatore con una Fiat 500

Il concorso della mela Kanzi offre l’opportunità di vincere un’auto Fiat 500 all'estrazione finale e 100 buoni Amazon da 50 euro

Ha preso il via l’8 gennaio Kanzi Play & Win un concorso che fino al 18 maggio metterà in palio una Fiat 500 e 20 gift card Amazon da 50 euro ogni mese. Oltre che in Italia e Spagna, l’iniziativa si svolgerà in Norvegia, Danimarca, Regno Unito, Belgio e Germania.

Kanzi è la mela Club nata dall’incrocio tra le due varietà Gala e Braeburn, coltivata in Alto Adige dai consorzi Vog e Vi.p.

 

Il 18 maggio 2018 estrazione finale

Ogni mese saranno estratti 50 gift Card del valore di 50 euro da spendere sul sito di e-commerce Amazon fino a un totale di 5mila euro. Il 18 maggio sarà sorteggiato il vincitore finale di una Fiat 500.

Per partecipare al concorso lanciato dalla mela rossa coltivata nel cuore dell’Alto Adige, basta acquistare una mela Kanzi con lo sticker “Play & Win”, scoprire il codice che si trova dietro al bollino e inserirlo sul sito www.kanziapple.com.

“Grazie al grande concorso europeo Play & WIN Kanzi si rivela ancora più attraente: non solo per il suo gusto e la sua polpa croccante, ma anche per la possibilità di gratificare i consumatori con premi particolarmente ambiti”, ha dichiarato Gerhard Dichgans, direttore del Consorzio Vog.

“L’obiettivo è quello di incentivare le vendite nella prima parte del 2018, periodo in cui la stagione di Kanzi entra nel vivo, e allo stesso tempo fare sì che nuovi consumatori in Italia, Spagna e tutta Europa conoscano questa mela, in grado di conquistarli con le sue caratteristiche organolettiche”, conclude Josef Wielander, direttore di Vi.p.

Il concorso Play and Win si terrà in diversi paesi europei, ad ognuno dei quali sono riservati premi mensili specifici. Il super-premio finale della Fiat 500 invece è unico per tutti i paesi e verrà estratto a sorte il 18 maggio 2018.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here