Il radicchio veneto protagonista di Ortofrutta Italia

Sarà il radicchio veneto il protagonista delle prossime tappe di Ortofrutta Italia di Cso, il progetto di promozione dei prodotti ortofrutticoli italiani presso i punti vendita che vede coinvolte le principali aziende del Paese (Opo Veneto, Apofruit, Solarelli, Cico, Mazzoni, Granfrutta Zani, Solatia, Oranfrizer, Terre e Sole di Sicilia, Apo Scaligera, Pempacorer, Op Nordest, Alegra, Valfrutta, Cuore Dolce, La Diamantina, Coop Sole, Aop Gruppo Viva).

Alla prima tappa in programma nel capoluogo lagunare il primo dicembre (presso uno spazio allestito nel punto vendita Makuva a Sestriere S. Croce), seguiranno altri 7 appuntamenti a completamento della stagione invernale che e coinvolgeranno tutte le insegne aderenti all’iniziativa ossia Coop Centrale Adriatica, Supermercati Alì, Carrefour, Famila.

Il Radicchio, nel pieno della stagione commerciale, verrà raccontato ai consumatori in tutte le sue sfaccettature, con l’ausilio delle informazioni salutistiche derivanti dalla raccolta di dati scientifici e ricerche realizzate dalla Chirurgia Vascolare dell’Università di Bologna con la quale il Cso ha attivato una collaborazione pluriennale che ha consentito di focalizzare con precisione le più recenti informazioni sul ruolo del consumo di frutta e verdura  a tutela di salute e benessere.

Tra le curiosità relative alle caratteristiche nutraceutiche del Radicchio rosso di Treviso IGP colpisce la presenza in buone concentrazioni di lactucopicrina, una sostanza naturale presente nel radicchio, ma anche nelle cicorie ed in alcuni tipi di lattuga  con buon effetto analgesico e sedativo.

Ma il Radicchio è principalmente uno straordinario protagonista di ricette gustose e salutari  grazie ad  un grande appeal gastronomico  riconosciutogli ormai in tutto il mondo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here