I radicchi di Treviso in dono con i Re Magi

26

Tra poco, nella notte dell’Epifania e della Befana, arriveranno i Re Magi con gli stessi regali. E’ la fantasiosa interpretazione della tradizione natalizia fatta dalla disegnatrice Caterina Scaramellini, autrice del pluripremiato cartoon “Biodiversity Friends”, che per le feste natalizie ha preparato per OPO Veneto una serie di cartoncini augurali dedicati all’ortaggio. Divertenti, carini, colorati, luminosi. E’ particolarmente significativo il disegno dei tre Magi ciascuno dei quali tiene in mano un radicchio diverso. C’è quindi Babbo Natale che arriva con confezioni regalo di radicchi Igp di Treviso e poi un luminoso albero di Natale con appesi tanti cespi di radicchi. L’idea è stata accolta con molta simpatia: un modo molto cordiale per ricordare che si è nel momento magico dei radicchi invernali, che meglio di quasi tutti gli altri ortaggi reggono in un mercato piuttosto “freddo” per il settore. Gli stessi radicchi stanno soffrendo per le temperature che finora sono state tutt’altro che invernali. Ne hanno risentito le stesse quotazioni. Dalle aziende, comunque, continuano ad arrivare radicchi di elevata qualità: un raccolto eccellente. Sia pur tardi, dovrebbe finalmente comparire il freddo che potrebbe mantenere più alto l’interesse per i radicchi invernali. Sono gli auguri che fa OPO Veneto anche attraverso i suoi festosi cartoncini che raccontano il buon radicchio veneto Igp coltivato in ambienti di qualità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here