Marlene contribuisce a costruire un pozzo in Benin

Da domani, 31 luglio parte la raccolta fondi (fino al 9 agosto) “Un pozzo per la vita” realizzata dal Gmm, il Gruppo missionario Merano in collaborazione con mele Marlene nell’ambito dell’iniziativa “La Val se mostra”.

L’iniziativa. In cambio di ogni donazione (la minima è di 5 euro) si riceverà un sacchetto delle mele Marlene (“Una mela per la vita”) offerto dal consorzio Vog mentre la Cassa Raiffeisen Val Badia, che sostiene il progetto, si è impegnata a raddoppiare la cifra raggiunta, qualunque essa sia. L’obiettivo finale è quello di contribuire a costruire un pozzo in Benin, nell’Africa occidentale al fine di portare acqua per l’igiene e l’orticoltura nel collegio “Maman Marie Maga” di Parakou, nel nord del Paese.

«Con i nostri frutti possiamo aiutare chi è meno fortunato di noi – dichiara Gerhard Dichgans, direttore del consorzio Vog – quando ci è stata proposta questa iniziativa ci è sembrato naturale sostenerla. Gmm ha all’attivo già diversi progetti concreti per favorire l’autonomia dei paesi più poveri e continua con coerenza ad operare in questa direzione».

collegio “Maman Marie Maga” di Parakou 2

La scuola. Il collegio ospita circa venti bambini (provenienti dalle famiglie più indigenti dei villaggi vicini) che frequentano la scuola primaria bilingue (francese/inglese) costruita dalla diocesi cattolica con il sostegno del Gmm e un contributo della Provincia autonoma di Bolzano.

Il Gruppo Missionario Merano sta costruendo per il collegio una perforazione, una torre piezometrica con serbatoio ed un impianto fotovoltaico per la pompa ad immersione. La nuova fonte d’acqua potabile permetterà di rifornire la cucina, il refettorio e i servizi igienici del collegio, favorendo quindi un’educazione all’igiene dei piccoli ospiti, e potrà essere utilizzata anche per un orto didattico realizzato per avvicinare i bambini all’orticoltura.

Le donazioni. Per contribuire all’iniziativa “Una mela per la vita” è possibile recarsi direttamente a La Val – Pederoa dal 31 luglio al 9 agosto, presso lo stand del GMM. E’ possibile anche effettuare un bonifico bancario al Gruppo Missionario, scrivendo come causale: progetto “Una mela per la vita”,  IBAN: IT47 A058 5658 5900 4057 0118 036.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here