I kaki Divano testati dai consumatori nei punti vendita Pam

L’azienda casertana è soddisfatta della qualità dei Kaki percepita dal consumatore che invece non ha espresso una preferenza univoca sulle varietà

I kaki Divano nel punto vendita PAM a Parma

“Sentire la voce” del consumatore e ricevere un riscontro di prima mano sui propri prodotti, senza intermediazioni e filtri analitici sui dati di vendita. Un primo breve ma significativo “assaggio” di rapporto diretto fra produzione e consumo. Questo l’obiettivo della degustazione dei kaki organizzata da Divano, azienda casertana specializzata nella produzione e distribuzione di questo frutto, in alcuni punti vendita Pam alcune settimane fa.

“Il primo risultato raggiunto – spiega l’azienda – è la conferma della qualità percepita. Dopo aver degustato e apprezzato il prodotto, buona parte degli assaggi si sono tradotti in acquisti”.

Non è stato possibile invece stabilire realmente, fanno sapere dal’azienda, quale delle due varietà fosse preferita. Si è notata una leggera inclinazione verso il Rojo Brillante (a polpa soda) ma più per una maggiore comodità di consumo rispetto al Kaki Tipo (a polpa morbida) che per una vera scelta di gusto.

La Divano produce 2mila tonnellate di Kaki l’anno su oltre 50 ettari coltivati a Sessa Aurunca in provincia di Caserta. La lavorazione avviene in un capannone industriale con una superficie coperta di 2mila mq. su un totale di 5mila mq.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here