Spesa on line, per Supermercato24 pronti 13 milioni di euro

L’operazione sosterrà la crescita della società in Italia e all’estero ed è effettuata con un aumento di capitale da parte di alcuni fondi d’investimento

Federico Sargenti Ceo di Supermercato24

Un aumento di capitale riservato permetterà a Supermercato24, player della spesa on-line in Italia, di ottenere 13 milioni di euro. Vi partecipano i fondi FII Tech Growth in qualità di lead investor e Endeavor Catalyst e hanno aderito anche 360 Capital Partners e Innogest, dando seguito agli investimenti già effettuati nel 2015 e nel 2016.

Supermercato24 e le partnership con le insegne

Nata a Verona nel 2014, Supermercato24 è stata la prima realtà ad applicare un modello innovativo che permette al cliente di scegliere il supermercato di fiducia, ordinare la spesa on-line e affidarsi ad un personal shopper che la consegnerà all’indirizzo desiderato entro un’ora o nella fascia oraria richiesta.

L’aumento di capitale farà crescere ulteriormente la società sia in Italia che all’estero. Non solo, sono in programma anche l’ampliamento dell’offerta di servizi ai clienti e il raddoppio dell’attuale team di 60 professionisti entro il 2019, con l’inserimento di figure professionali come sviluppatori, data scientist, product manager, esperti di marketing, vendite e logistica.

Servizio attivo in 23 province italiane e oltre 400 comuni

Dal 2016 la società è guidata da Federico Sargenti, ex manager Amazon che ha lanciato il business del largo consumo in Italia e Spagna, e da un team di manager con esperienze internazionali in realtà come Google, Vodafone, EY e EDF. Negli ultimi 2 anni Supermercato24 ha triplicato il fatturato ogni anno, siglando più di 15 partnership con i principali attori della grande distribuzione italiana e offrendo il più ampio assortimento di prodotti sul mercato (con oltre 65mila referenze), con gli stessi prezzi dei punti vendita. Attualmente il servizio è attivo in 23 province italiane e oltre 400 comuni al Nord, Centro e Sud Italia.

“Questo importante round di finanziamento ci aiuterà a supportare gli obiettivi ambiziosi di crescita, a fornire alla grande distribuzione una soluzione e-commerce competitiva, veloce e senza rischi e a rafforzare il nostro ruolo di innovatore del settore  -ha dichiarato Federico Sargenti, Ad di Supermercato24- La crescita del grocery on-line in Europa sta accelerando, ci troviamo di fronte ad un’offerta in forte evoluzione e a consumatori sempre più esigenti e digitali. II nostro modello on-demand, grazie alla tecnologia sviluppata, alla shopper community e alla competenza dei nostri partner retailer è in grado di coprire sia le grandi che le piccole città, e di venire quindi incontro all’esigenza di tutti questi consumatori”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here