Salute dentro al guscio nel ricettario Life

Marco Bianchi per la Fondazione Umberto Veronesi e l'importatore ed elaboratore di frutta secca essiccata Life firmano il ricettario Dentro al guscio

Dentro al guscio
Dentro al guscio

Comunicare uno stie alimentare sano a una fetta sempre più ampia della popolazione, per prevenire le malattie ma anche per migliorare la qualità della vita, non è semplice quando l’approccio è tecnico o medico. Ecco allora che le aziede si alleano con gli esperti nutrizionisti e l’informazione diventa interessante e chiara: ci hanno pensato Life, dal 1940 importa e lavora la frutta secca essiccata, e Fondazione Uberto Veronesi con un libro di ricette dedicato a questi preziosi prodotti della natura intitolato “Dentro al guscio“.

La salute è dentro al guscio

Marco Bianchi, food mentor e divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi, autore del ricettario Dentro al guscio
Marco Bianchi, food mentor e divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi, autore del ricettario Dentro al guscio

Il ricettario “Dentro al guscio” è stato presentato oggi in occasione di un incontro moderato da Guia Beatrice Pirotti, coordinatrice del master in Food & Beverage della Sda Bocconi, ed è firmato da Marco Bianchi, food mentor e divulgatore scientifico di Fondazione Umberto Veronesi.

Nel ricettario, con la scusa delle ricette, si illustrano le virtù della frutta secca e disidratata, insieme a curiosità e consigli nutrizionali che coinvolgono questi prodotti naturali che la comunità scientifica concordemente qualifica come alimenti preziosi per una dieta equilibrata, addirittura funzionali alla prevenzione di alcune patologie.

Marco Bianchi riferisce che “Le Linee guida, nazionali e internazionali ci consigliano di consumare ogni giorno 5 ricche e gustose porzioni di frutta e verdura, pari a circa 800 grammi. Oltre a questi, 30 grammi devono essere di frutta secca che apporta vitamine, sali minerali e una quantità di altre sostanze essenziali per le reazioni metaboliche, la crescita e per mantenere efficiente il nostro organismo, ma soprattuto regala fibre, proteine e grassi buoni“.

Dieta Mediterranea come alimentazione protettiva

La dieta Mediterranea si conferma tra le eccellenze italiane tanto più preziose in un panorama nel quale è molto complesso comunicare al grande pubblico quali sono le fonti d’informazione qualificate e attendibili. La Fondazione Umberto Veronesi è sicuramente tra queste, e Elena Dogliotti, supervisore scientifico per la Fondazione e biologa nutrizionista, dichiara: “Viviamo in un’epoca in cui dieta, alimentazione e cucina si alternano fra mode, dubbi, correnti di pensiero, a volte estremizzazioni. La realtà è che nutrirsi in modo corretto sarebbe un’occasione in più per migliorare e mantenere il nostro stato di salute, un’occasione che sarebbe un peccato farsi sfuggire. Questo quaderno si vuole focalizzare su una classe di alimenti chiave che caratterizzano la dieta mediterranea come alimentazione preventiva”.

Dentro al guscio ricetta
Dentro al guscio ricetta

La frutta secca ne fa parte a pieno titolo, e se l’appunto più diffuso è la quantità eccessiva di calorie, la soluzione non è farne a meno, ma limitarne le quantità estendendone l’uso a tutto l’anno, non solo a Natale. Come regolarsi e come gustarla nel quotidiano lo raccontano appunto le ricette di “Dentro al guscio”.

I progetti di Life: Lifestyle e Le noci per la ricerca

Life collabora alla pubblicazione traendone utili consigli per rendere sempre più attraente la propria offerta: Davide Mario Sacchi, responsabile marketing e comunicazione di Life e quarta generazione della famiglia tuttora al timone dell’azienda ha quindi presentato la linea Lifestyle creata con il supporto dei ricercatori e degli esperti di Fondazione Umberto Veronesi, una selezione di dieci prodotti, tra frutta secca e disidratata.

Le noci per la ricerca è inece un progetto a sostegno della ricerca scientifica di medici e ridìcercatori selezionati tramite bando pubblico da Fondazione Umberto Veronesi. I contributi sono legati all’acquisto delle noci e arrivano in parte da Life e in parte dai consumatori. Un acquisto salutare, visto che le noci sono ricche al 90% di grassi insaturi, quelli “buoni”, e consumate in maniera moderata e quotidianamente possono contribuire al normale funzionamento del sistema immunitario, alla riduzione di stanchezza e affaticamento, alla normale funzione cognitiva. Nel 2018 l’niziativa ha permesso di assegnare già due borse di ricerca post dottorato.

Il ricettario Dentro al guscio da scaricare

La versione digitale del libro di ricette è scaricabile liberamente da questo link. Anche Life propone un’iniziativa originale collegata al ricettario: una confezione speciale con i prodotti della linea Lifestyle utilizzati nel libro: noci, nocciole, zenzero, mix per olazioni e break, selezionati con i nutrizionisti della Fondazione Umberto Veronesi.

 

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here