Val Venosta, raccolto bio sui livelli della passata stagione

val venosta

Mela Bio Val Venosta non poteva cerco mancare al Sana 2014, il Salone internazionale del naturale che si è tenuto alla fiera di Bologna dal 6 al 9 settembre.

«Bio Val Venosta – spiega Gerhard Eberhöfer, responsabile delle vendite del prodotto Bio – si afferma tra i primi posti in Italia e in Europa come produttore di mele biologiche, sia in termini quantitativi che qualitativi, ed è in grado di garantire ai propri clienti uno standard unico in termini di rintracciabilità, certezza della provenienza e sicurezza. Sana rappresenta una vetrina d’eccelenza, ideale per la commercializzazione della nuova raccolta che è partita circa da una decina di giorni con la varietà Gala. Le prime stime mostrano un raccolto bio sui livelli della passata stagione con un calibro medio-piccolo, ideale per il mercato del biologico. La grandine non ha causato danni e la qualità dei frutti si presenta molto buona: in modo particolare il colore delle mele rosse è ottimo anche grazie ai perfetti sbalzi termici tra il giorno e la notte che hanno contribuito a portare a compimento la maturazione nel modo ideale».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here