Il retail conosce da vicino la filiera, il caso di Madama Oliva e Todis

Due giornate di formazione tra imprenditori e capi reparto dell'insegna Todis da Madama Oliva

Madama Oliva, azienda da 31 milioni di euro di fatturato nel 2017 che con oltre 400 referenze in portafoglio e 35 cultivar diverse, confeziona prodotti freschi come olive ma anche di lupini e altri prodotti vegetali di qualità, ha invitato presso la propria sede di Carsoli 80 tra imprenditori e capi reparto dell’insegna Todis per due giornate educational.

Fare formazione e portare la grande distribuzione nel cuore dell’industria e della filiera è un modo per avvicinare sempre più due mondi che hanno bisogno di comunicare ma spesso sono distanti.

Todis è un’insegna italiana attiva nel centro e sud Italia di proprietà della società Iges Srl, che a sua volta è una società controllata da Pac 2000 A Conad.

Conoscere da vicino i prodotti e produttori ortofrutticoli

Sabrina Mancini, direttrice marketing Madama Oliva

L’evento è servito per conoscere i produttori ortofrutticoli da vicino e trasferire informazioni e garanzie al consumatore finale sulla qualità del prodotto presente nel punto di vendita.

“Le attività di formazione in partnership con i retailer sono fondamentali per riuscire a trasferire al consumatore finale tutte le informazioni necessarie per apprezzare il prodotto nelle sue caratteristiche – spiega la direttrice marketing Sabrina Mancini – Madama Oliva è leader nelle olive confezionate fresche con una quota a valore del 35%. Per questo motivo abbiamo unito in questo educational, specifiche tecniche, conoscenza diretta, ma anche modalità di utilizzo delle olive anche con l’aiuto di uno chef professionista”.

“L’educational nasce dalle attività di formazione sull’ortofrutta del Gruppo in collaborazione con Gruppo PAC 2000 – spiega il coordinatore dell’iniziativa, Emilio Ubertini dell’ufficio vendite Todis – un progetto più ampio che punta a formare i nostri imprenditori per consentire loro di trasferire al consumatore i plus dei prodotti presenti nell’assortimento dei nostri punti di vendita”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here