Il “formaggio” vegetale Cicioni vince un premio al Sana 2017

Nato dalla fermentazione di mandorle e anacardi e realizzato in collaborazione con EuroCompany, Cicioni è stata una delle novità più apprezzate del Sana 2017

Si chiama Cicioni ed è un “formaggio” bio vegan che deriva dal cognome della creatrice, Daniela Cicioni, chef e ricercatrice che ha studiato e realizzato, in collaborazione con EuroCompany, questo prodotto vegetale nato dalla fermentazione di mandorle e anacardi.

Al Sana 2017 abbiamo incontrato Daniela Cicioni che ci ha raccontato, nel video qui sotto, come è nato il progetto Cicioni, i vantaggi rispetto a un formaggio di origine animale e dove si può trovare in commercio.

Cicioni vince la menzione BloggerforSana al Sana 2017

La consegna del premio BloggerforSana alla chef Daniela Cicioni

Presente tra le oltre 700 novità del Sana 2017, Cicioni ha vinto una menzione speciale dei #BloggerforSana nella categoria #Sanafood.

Ricorda il sapore della feta, ma ha una sua personalità ben precisa derivata dagli aromi legati alla presenza della mandorla. Uno dei vantaggi più importanti di Cicioni è la digeribilità, grazie alla fermentazione e alla lavorazione a crudo.

Si trova in particolare nei negozi specializzati in alimenti naturali o biologici, ma si può anche acquistare dal sito www.fruttaebacche.it, mentre su www.welovecicioni.com si possono avere maggiori informazioni sulla produzione e sull’utilizzo in cucina con diverse ricette firmate dalla chef, una delle principali esperte italiane di cucina vegana e crudista.

Come nasce Cicioni

Anacardi e mandorle vengono pesati in parti uguali e messi in ammollo dentro un apposito contenitore, con acqua e batteri lattici: qui rimangono per circa 10 ore. Dopo aver macinato il prodotto, si passa alla fase di fermentazione, in cella a temperatura controllata. Infine, dopo un’essiccatura di 24 ore, il fermentino stagiona per 5 giorni.

Il progetto Cicioni nasce nel 2014, grazie all’intuizione della chef Daniela, a cui si è unità la capacità produttiva di EuroCompany, azienda attiva nella produzione e confezionamento della frutta secca e da un finanziamento del Fondo europeo dello sviluppo regionale messo a bando dall’Emilia-Romagna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here