Euroverde introduce nuove referenze nella linea Bontà Di Stagione

Euroverde Società Agricola amplia la gamma del suo brand premium, Bontà di Stagione, con tre nuove monoporzioni autunno–inverno che proprio in questi giorni stanno entrando, a fianco delle altre già conosciute e consolidate, nei banchi dei punti vendita della gdo.

Le tre nuove ricette di Euroverde per Bontà di Stagione

Si tratta di Passato di zucca con carote e zenzero, Riso integrale e zucca, Riso integrale con patate e porri, ricetta anticipata nella seconda parte dell’estate ed ora pienamente a regime.

”Una scelta -spiega Franco Rollè, responsabile commerciale di Euroverde- che scaturisce dalla nostra ricerca di abbinare alla tradizione, che ha nella proposta del riso uno dei suoi capisaldi, la novità. Lo zenzero, per esempio, rende la ricetta del passato di zucca con carote ancora più particolare e saporita e ha già riscontrato nei test di degustazione i favori dei palati. Anche per quanto concerne la zucca si tratta di un prodotto della tradizione contadina che incontra i gusti sia dei più grandi che dei più piccoli”.

Un nuovo packaging contraddistingue ogni ricetta

Nuovo anche il packaging e i colori diversi e connotanti le varie ricettazioni. “Il colpo d’occhio è notevole –prosegue Rollè– e consente molto più facilmente al consumatore di identificare il prodotto a banco.

L’operazione di restyling ha lo scopo di assecondare le esigenze di un mercato sempre più attento al dettaglio e alla qualità. In tale chiave deve essere letta la copertura per quanto concerne la nostra linea zuppe, con le monoporzioni, peraltro abbondanti da 350 gr: permettono di abbracciare i desideri tanto dei ragazzi quanto dei nonni e dei professionisti.

Avere un piatto pronto di qualità e giusto contenuto è ora una cosa alla portata di tutti. Stiamo inoltre puntando molto sul settore del bio che sempre in questi giorni sta entrando a regime nella gdo con le diverse ricettazioni di casa Euroverde”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here