Le cooperative La Primavera e Agricoop Bio aderiscono ad Apo Conerpo

21

Con l’adesione delle cooperative La Primavera di Campagnola di Zevio (Vr) e Agricoop Bio di Avola (Sr) prosegue la crescita della base sociale di Apo Conerpo, la maggiore organizzazione europea di produttori di ortofrutta fresca, composta da importanti realtà situate oltre che in Emilia-Romagna nelle regioni più vocate d’Italia (dal Trentino Alto Adige alla Sicilia).

«Grazie alla presenza sull’intero territorio nazionale – dichiara il presidente, Davide Vernocchi – Apo Conerpo è in grado di offrire una gamma completa di prodotti di qualità. Un aspetto, questo, ulteriormente rafforzato dall’ingresso delle due cooperative, che consentirà alla Op di ampliare ancor di più la propria offerta così da rispondere sempre meglio alle nuove esigenze del mercato. In particolare, con l’adesione di Agricoop Bio e La Primavera, Apo Conerpo arricchisce le sue referenze con la commercializzazione di limoni e prodotti biologici».

Nata nel 1989 ad Avola (Sr), in pochi anni Agricoop Bio raggiunge una compagine composta da circa 150 soci e nel 1994 decide di puntare principalmente sulla qualità del prodotto e quindi sceglie di convertire la produzione agrumicola da convenzionale a biologica, assoggettandosi all’organismo di controllo Bioagricert. Oggi Agricoop Bio raggruppa oltre 200 soci e conta una produzione composta per il 90% da limoni (prevalentemente “femminello Siracusano”) e per il 10% da arance e mandarini.

La Primavera è una cooperativa agricola, anch’essa nata nel 1989, costituita da produttori agricoli della provincia di Verona con l’obiettivo di sviluppare coltivazioni biologiche. Riunisce 89 aziende agricole bio, che sono situate principalmente nel Veronese e applicano un sistema di controllo di tutte le fasi produttive.

«L’adesione di queste cooperative – sottolinea Vernocchi – rende Apo Conerpo maggiormente competitiva anche nel segmento del biologico. La Primavera e Agricoop Bio sono infatti specializzate nella produzione e commercializzazione di produzioni bio e operano fin dalla loro costituzione con grande attenzione alla salubrità dei prodotti e alla tutela dell’ambiente. La commercializzazione dei prodotti biologici sul mercato del fresco, sia in Italia che all’estero sarà affidata a Brio S.p.a., la filiale di Apo Conerpo specializzata in questo settore che, affiancandosi alle altre società del Gruppo (Alegra, Naturitalia e Valfrutta Fresco), consentirà una ulteriore crescita degli sbocchi commerciali per le produzioni ortofrutticole dei soci».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here