Gli oscar Macfrut 2014

Aziende con idee innovative premiate dal viceministro all’agricoltura. Nella giornata conclusiva di Macfrut il vice ministro Andrea Olivero ha consegnato gli Oscar alle aziende eccellenti. Cinque le categorie del riconoscimento, assegnate da una commissione composta da rappresentanti della regione Emilia Romagna e docenti esperti del settore. L’Oscar alla categoria Macchine e tecnologie per il confezionamento è andato all’azienda Turatti (Cavarzere in provincia di Venezia) per la “Depicciolatrice-Taglierina per fragole”, con la seguente motivazione: “Originalità della funzione ed evoluzione del sistema per preparare frutta pronta per il commercio”.

Oscar nella categoria Packaging e materiali di imballaggio a Vog (Terlano in provincia di Bolzano) con il prodotto “Confezione natalizia multivarietale Marlene”, con la motivazione: “Soluzione originale per migliorare il livello di conoscenza delle caratteristiche varietali e garantire nuove occasioni di consumo”.

Oscar per i Sementi e prodotti ortofrutticoli freschi all’azienda San Lidano (Sezze Scalo, Latina) con gli “Orti laziali”. La motivazione è “la capacità di coniugare all’interno di un prodotto di innovazione materie prime della tradizione locale”.

L’Oscar della Logistica va in Francia, all’azienda Gaiago con il “Soleil Meilleur”, per “l’impiego originale delle proprietà meccaniche delle coperture per selezionare spettri della luce solare in grado di migliorare le caratteristiche qualitative dei frutti”.

Infine l’Oscar assegnato dal voto dei visitatori andato all’azienda OrtoRomi (Borgoricco, Padova) per il prodotto “Insal’Arte”, prodotto di insalate pronte.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here