In arrivo il premio Superfruitness

Frutta e sport sono un binomio perfetto per mantenersi in forma e allungare la vita ed è da questo tema che partirà l’iniziativa che vedrà protagonista Mr Fruitness ad Expo con la realizzazione di una sette giorni di eventi (dal 4 al 10 settembre) che metteranno al centro la prima edizione del premio Superfruitness.

Premio superfruitness 2

Il premio. Si tratta di una statuetta che ricorda quella degli Oscar e che raffigura Mr Fruitness in 3D. Sarà consegnata ai testimonial del mondo dello sport che hanno abbinato la loro immagine a quella dei valori nutrizionali e salutistici dell’ortofrutta. Come ad esempio Carlton Majers (nazionale basket), Marco Bonitta (allenatore nazionale femminile pallavolo), Mara Fullin (nazionale di basket e trekking urbano), Jader Fabbri (nutrizionista nazionale ciclismo), Ivan Gianesini (Campione Rugby) oltre che un importante allenatore di calcio nazionale di cui ancora non è stata rivelata l’identità.

Gli eventi. In programma di appuntamenti si svolgerà presso il Padiglione Italia dal 4 al 10 settembre e che prevede, fra le altre degli incontri quotidiani con le aziende produttrici che cofinanziano il Progetto Fruitness, ossia Apo Conerpo, Apofruit, Afe, Cico, Granfrutta Zani, Orogel Fresco, PempaCorer, Made in Blu.

«Assieme alle nostre imprese leader dell’ortofrutta italiana – ha dichiarato il Presidente di Cso, Paolo Bruni – abbiamo voluto scegliere lo straordinario contesto di Expo per promuovere un settore vitale per la nostra economia e per il benessere salutistico dei cittadini».

premio superfruitness

Le tematiche. Ogni giorno ospiti di primo piano, medici, opinionionisti oltre che i leader delle imprese partecipanti al progetto, si ritroveranno a parlare del valore della frutta per il benessere fisico e dell’importanza di sport e alimentazione con la conduzione di giornalisti della Gazzetta dello Sport e la partecipazione di grandi protagonisti della scena sportiva con un particolare feeling con la frutta ed una sensibilità ed attenzione ai valori “veri” dello sport e del benessere.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here