Foggiano, perdita del 30% del raccolto del pomodoro

pomodoro

Si stima una perdita fino 30% del raccolto di pomodoro nei campi dove era già giunto a maturazione nel Foggiano, in una provincia che è leader in Italia nella produzione dell’oro rosso. È questo l’allarme lanciato dalla Coldiretti che chiede che vengano verificate le condizioni per la dichiarazione dello stato di calamità nei territori del Foggiano colpiti dal maltempo.

La situazione − sottolinea la Coldiretti − è drammatica con intere aziende allagate e grandine,  trombe d’aria e piogge alluvionali che stanno anche impedendo la raccolta meccanizzata del pomodoro. Dove è possibile salvare il prodotto si sta procedendo con quella manuale, con maggiori oneri per gli agricoltori.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here