Anche in Vietnam è presente il canale della grande distribuzione organizzata che vende ortofrutta, che si differenzia dai mercatini di strada in particolare per le condizioni igieniche e per la presenza di varietà di frutta non locale.

Frutta di importazione ma scaffali senza ortofrutta italiana in Vietnam

Disponibile iverse varietà di frutta di importazione sugli scaffali, dai quali manca completamente l’Italia, che non ha ancora definito gli accordi e i protocolli fitosanitari, come ha fatto per esempio fatto la Francia e come hanno confermato nel convegno ad Interpoma sulla mela nel mondo le Donne dell’Ortofrutta.

Per ora siamo rimasti alle visite, che fanno pensare a un’apertura, non ancora nel concreto avvenuta. Di questo e dei frutti che si coltivano ce ne parla Renzo Piraccini, presidente di Macfrut, durante il tour nel Paese asiatico.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here