#compratoemangiato Le fragole a marchio Val Venosta

Le fragole a marchio Val Venosta sono prodotte e confezionate nella Val Martello, di categoria extra, e commercializzate dal Consorzio Vi.p

Sono due le confezioni di fragole da 250 grammi con il marchio della Val Venosta acquistate presso un punto di vendita della Gdo del Nord-Italia.  Il marchio delle coccinelle sul packaging attira l’attenzione anche se in parte cela il contenuto del prodotto che è stato messo nel carrello senza sceglierlo con attenzione  sullo scaffale.  Si tratta di  fragole di dimensioni medio-piccole prodotte e confezionate nella Val Martello, di categoria extra, come riportato in etichetta e commercializzate dal Consorzio altoatesino Vi.p.

La confezione di fragole più apprezzate

Consumando le fragole il mattino successivo al giorno di acquisto, si è notato che in una prima confezione i frutti non erano più integri e perciò è stato possibile degustarne meno della metà. E’ andata meglio con la seconda confezione che presentava fragole ancora sode e integre, sicuramente meno dolci rispetto ad altre varietà, ma apprezzabili dal punto di vista organolettico.

Le temperature fredde della primavera 2018 avevano portato ad un ritardo nell’inizio della commercializzazione delle fragole, come aveva fatto sapere Gerhard Eberhöfer, responsabile vendite di fragole e piccoli frutti del Vi.p, l’Associazione di produttori Ortofrutticoli della Val Venosta. La vendita è iniziata nella terza settimana di giugno con una raccolta prevista di circa 400-450 tonnellate, in crescita rispetto allo scorso anno sezna alcun danno legato al gelo. Circa il 40% delle fragole del Vi.p sono prodotti in serra, il 60% è all’aperto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here