Albicocche Gallo dell’Op Agricor, al via la raccolta 2018

Entro dieci giorni saranno mature Orange, Orange Rubis e Rubistà, varietà top di gamma commercializzate con il marchio Eccelsa

Al via la campagna di raccolta delle diverse varietà di albicocche prodotte nella Piana di Sibari, dalle aziende agricole associate all’Op Agricor, proprietaria del marchio commerciale Gallo.

Nonostante le piogge e gelate nel periodo della fioritura si stima una produzione inferiore di circa un 20% rispetto al quella del 2017. A garantire la corretta quantità di produzione delle albicocche a marchio Gallo saranno infatti i nuovi ettari messi a dimora anche se non sono ancora completamente a regime.

In questa settimana è iniziata la raccolta della varietà precoce Pricia, mentre la prossima partirà anche la raccolta della varietà Tsunami. Entro dieci giorni arriveranno a maturazione anche le varietà Orange, Orange Rubis e Rubistà, varietà top di gamma dall’epidermide completamente rossa e pezzatura maggiore, che confluiranno nel marchio Eccelsa, il fiore all’occhiello dell’azienda. La campagna si concluderà entro luglio.

 

Zero diserbanti

“Tutte le nostre varietà – spiega il presidente di Op Agricor, Natalino Gallo – si caratterizzano per la succosità e la naturalità. Intendo con questa affermazione rimarcare il fatto che la nostra azienda sta ponendo in essere con sempre maggior forza, anno dopo anno, metodi naturali di coltivazione. Siamo praticamente giunti a zero diserbanti; implementiamo tecniche quali la tutela delle api nei frutteti per favorire l’impollinazione, il monitoraggio dei parassiti e l’uso dei predatori, la confusione sessuale. Abbiamo compreso quanto questo valore sia apprezzato dal cliente e accresca la reputazione dei nostri frutti”.

La maturazione delle albicocche  avviene quasi completamente sulla pianta in mod che il frutto risulti dolce e succoso. Op Agricor ha inoltre appena inaugurato un nuovo impianto per la rilevazione della qualità interna ed esterna delle albicocche.

 

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here