L’anteprima Macfrut 2016 a Rimini Wellness

Il consumo di frutta e verdura è ‘rock’ oppure ‘lento’, per citare due celebri categorie? Non c’è dubbio: è rock. La riprova arriva dalla presenza per il secondo anno consecutivo dell’ortofrutta di qualità a Rimini Wellness (2-5 giugno 2016), la più importante Fiera d’Europa del settore benessere e stile di vita. Non una presenza di facciata, bensì una partecipazione attiva e dinamica con tanto di tuta e scarpette da ginnastica come si conviene a questa tipologia di appuntamento aperta al grande pubblico (250mila i visitatori lo scorso anno).

Cesena Fiera sarà presente con il Fruit &Veg Fantasy Show, il format messo a punto da Macfrut per comunicare i valori dei prodotti, le modalità di consumo, le virtù salutistiche, collocato all’interno di Foodwell, lo spazio dedicato al Wellness Food.

Protagonisti dello spazio dieci aziende leader del settore che presenteranno novità e qualità dei loro brand con degustazioni guidate e la presentazione di una ricetta appositamente dedicata per chi fa Wellness. Ad arricchire il tutto un’area show cooking con la realizzazione di semplici ricette Wellness e la comunicazione dei benefici di frutta e verdura.

Contestualmente lo spazio sarà animato da ospiti a sorpresa, giochi e testimonial, e sarà lanciato un concorso fotografico sulla pagina facebook di Macfrut con premi e soprattutto una grande visibilità social dei brand sponsor.

«Lo scorso anno – afferma Renzo Piraccini, Presidente di Cesena Fiera – abbiamo scommesso su questo format ottenendo un notevole riscontro sia da parte del pubblico, sia dalle stesse aziende che vi hanno preso parte, tant’è che in questa edizione da 7 sono salite a 10. Uno dei limiti del sistema ortofrutta è il poco appeal dal grande pubblico, testimoniato dal costante calo dei consumi interni del settore. Manifestazioni come queste rappresentano un importante vetrina per il comparto che ha la possibilità di testimoniare attraverso un format innovativo le caratteristiche benefiche e salutistiche dei prodotti ortofrutticoli».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here