Il cavolo nero sempre più superstar

11

Si annuncia una stagione positiva per il cavolo nero, o Kale come si chiama a livello internazionale, sempre più apprezzato e ricercato come superfood. A circa un mese dall’inizio della raccolta la produzione e la resa di questo ortaggio tipico della stagione invernale sembrano essere soddisfacenti.

Lo segnala Sipo che ha inserito questo superalimento nella sua linea Verdure di Romagna. L’azienda Romagnola sottolinea anche che sono in leggera crescita sia i consumi che il prezzo di vendita di questa stagione produttiva 2016-17.

Il cavolo nero – che si raccoglie da fine ottobre ad aprile – è un ortaggio originario del Mediterraneo che giunge a maturazione in inverno e appartiene alla famiglia delle Brassicacee, la cui parte edule è costituita da foglie verde scuro, bollose e irregolari.

Il cavolo nero è un ortaggio poco calorico, che va consumato cotto. Il vegetale infatti è ricchissimo di sostanze antiossidanti, sali minerali e vitamine A, B, K. Può essere utilizzato in cucina per preparare sia primi piatti che secondi e contorni o aggiungere alle insalate.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here