Nasce il fondo IDeA Agro per investire sul territorio

Nasce il primo fondo italiano di private equity per l'agricoltura eco-sostenibile, è IDeA Agro e il primo closing è di 80 milioni di euro

best seller award

L’industria primaria rappresenta oggi un’occasione di investimento interessante, soprattutto in Italia, che tra le tante eccellenze vanta anche quella delle produzioni agroalimentari. A valorizzarle ci pensa anche la Finanza con il fondo IDeA Agro per investire sul territorio.

Il fondo IDeA Agro per la filiera agricola

Si tratta del primo fondo di private equity italiano dedicato a investimenti nella filiera agricola, deliberato proprio oggi dal Cda di DeA Capital Alternative Funds Sgr Spa. Le aziende che riceveranno il sostegno sono localizzate nel territorio italiano e operano in maniera eco-sostenibile. Il primo closing del fondo è già definito, 80 milioni di euro.

Economia ecosostenibile e socialmente rilevante

Ecosostenibilità e sostegno concreto al territorio sono le caratteristiche distintive del nuovo fondo IDeA Agro che, a differenza di altre forme di investimento, mira ad avere un impatto diretto e visibile nella realtà italiana.

La selezione delle occasioni d’investimento è a cura di IDeA Agro che individua le filiere del settore che ritiene a elevato potenziale attraverso Spv, Special Purpose Vehicle di filiera, privilegiando aziende agricole produttive di media-grande dimensione, tra 50 e 150 ettari. La strategia perseguita per la creazione di valore attraverso il fondo IDeA Agro consiste nel dare efficienza alla gestione agricola e alla commercializzazione di prodotti agricoli e trasformati attraverso un supporto che coinvolge diversi elementi. SI va dal sostegno alle imprese nella definizione di partnership industriali e commerciali dino all’indirizzamento verso determinate strategie di produzine e di marketing.

Dal primo closing, gli sviluppi del fondo IDeA Agro

Il primo closing del fondo, 80 milioni di euro appunto, ha coinvolto diversi investitori istituzionali. I prossimi sviluppi andranno nella direzione di un ulteriore raccolta di fondi e anche nella possibilità per gli investitori di contribuire con aziende operati nella filiera agricola. A ulteriore vantaggio degli investitori, il fondo si avvale della consulenza specialistica della società advisor Ettore Fieramosca.

Ecco cosa ha ffermato in merito alla strategia del fondo IDeA Capital Gianandrea Perco, Ad di DeA Capital Alternative Funds Sgr: “L’avvio di questo fondo conferma la nostra strategia di focalizzazione su specifici settori di intervento dove il nostro Paese eccelle per numerosità e qualità di prodotto e aziende, valorizzando quelle iniziative con significativo potenziale di crescita, perseguendo sempre la strada della sostenibilità. Questo fondo amplia e diversifica la gamma di prodotti già offerta agli oltre 260 investitori della SGR e va ad aggiungersi ai 10 fondi di private equity e private debt gestiti da DeA Capital Alternative Funds, che raggiunge così i 2,3 miliardi di euro in gestione con un team di 40 professionisti”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here