Ghelfi Ondulati racconta la ciliegia di Vignola sulla scatola di cartone

La stampa digitale ad alta qualità permette di avere informazioni sulla filiera della ciliegia di Vignola direttamente sull'imballaggio di cartone o via app

Ghelfi Ondulati, azienda valtellinese che si occupa della trasformazione di imballi in cartone ondulato, ha prodotto una serie dedicata al Consorzio della ciliegia di Vignola con cui, grazie alla stampa digitale, ha realizzato una “scatola parlante” con informazioni sulla filiera produttiva della famosa ciliegia italiana.

La scatola in cartone con il QR Code per conoscere la filiera

L’imballo in cartone non serve più solo come protezione e trasporto del prodotto, ma si trasforma in uno strumento di marketing: ogni scatola è infatti dotata di un QR code univoco che identifica la provenienza del singolo produttore del Consorzio.

Le informazioni sono accessibili via smartphone da una App, creata da Ghelfi, o da una pagina web che permette di conoscere nome coltivatore, luogo, data e momento della raccolta della frutta inscatolata, caratteristiche di lavorazione, caratteristiche organolettiche del prodotto.

Fidelizzare il cliente e interagire con lui

Attraverso la app, il consumatore potrà inoltre dare un feedback e interagire con il coltivatore esprimendo una valutazione del prodotto, visionare ricettari e partecipare a concorsi.

“Siamo oggi l’unico produttore di imballi in cartone ondulato in Italia in grado di poter stampare in digitale, con inchiostro all’acqua, volumi industriali di prodotto” – ha dichiarato Nico Pavoletti, direttore commerciale di Ghelfi Ondulati – “questo ci  consente di realizzare imballi ecocompatibili, conformi al settore alimentare con un’altissima risoluzione di stampa. Inoltre, la collaborazione con il Consorzio della ciliegia di Vignola, fa emergere come la stampa digitale possa rendere l’imballo uno strumento per acquisire e fidelizzare il consumatore finale attraverso l’erogazione di servizi a valore aggiunto.”

“Grazie agli imballi parlanti –aggiunge Walter Monari, direttore del mercato Ortofrutticolo di Vignola– siamo in grado di offrire servizi a valore aggiunto ai consumatori delle nostre ciliegie; avranno infatti la possibilità di accedere in maniera trasparente e autonoma a tutte le informazioni della filiera produttiva relative allo specifico prodotto da loro acquistato. Il servizio e la collaborazione con Ghelfi verranno presto estese anche alle altre produzioni del Consorzio.”

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here