Nasce Conor Roma, una piattaforma di distribuzione di ortofrutta fresca

Conor offre più di 300 referenze fra prodotti tradizionali, biologici e di quarta gamma alla ristorazione collettiva e commerciale, Gdo, import-export

Al via Conor Roma, nuova piattaforma di Conor, società del Gruppo Agribologna, specializzato nella ristorazione collettiva, commerciale e alberghiera con 16 piattaforme logistiche in Italia, per una superficie totale di 30mila refrigerati e 3.300 quintali distribuiti ogni giorno. Obiettivo della nuova piattaforma, creata nel Centro Agroalimentare Roma a Guidonia Montecelio e a regime nell’autunno 2019 con 25mila tonnellate l’anno distribuite e 30 risorse umane impegnate, è sviluppare la propria presenza a livello nazionale.

La nuova realtà sarà al servizio della città di Roma, del Lazio e diverse aree del Centro Italia, non ancora raggiunte dal servizio di Conor che è player di primo piano nel mercato della distribuzione dell’ortofrutta fresca a livello nazionale da oltre 50 anni.

L’azienda offre infatti più di 300 referenze fra prodotti tradizionali, biologici e di quarta gamma (freschi, tagliati e pronti all’uso) ai canali della ristorazione collettiva e commerciale, Gdo, import-export.

Crescita del 26% in volume dal 2015 al 2017

Conor evade in Italia almeno 3.500 ordini al giorno e l’apertura di Conor Roma testimonia la volontà dell’azienda di proseguire la propria espansione, già attestata da un incremento del 6% in volume negli ultimi 3 anni (2015 – 2017), in Italia e all’estero.

Si tratta di una crescita in linea con quella del biologico, del Km0 e della IV gamma. “Intendiamo presidiare direttamente – ha commentato Angelo Palma, direttore generale di Conor – il territorio, investire in personale e in risorse locali, continuando a realizzare nuove infrastrutture avanzate”.

Conor opera nel Lazio dal 2016, in particolare per in canali Horeca alberghiero e Gdo, ma anche per altri settori, quali ad esempio navale, scolastico e aziendale. La nuova apertura si inserisce nel piano di espansione iniziato da Conor nel 2004 attraverso una rete di piattaforme logistiche – ad oggi 16 -, tale da coprire e servire l’intero territorio italiano.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here