Da vedere a Macfrut 2017: Sipo (D1 – 073) Verdure di Romagna

Carote sipo Verdure di Romagna
Carote sipo Verdure di Romagna

Giunta oggi alla terza generazione, l’azienda agricola Sipo promuove i valori di qualità, rispetto dell’ambiente e sana nutrizione commercializzando in Italia e all’estero l’ortofrutta italiana migliore, soprattutto quella coltivata in Romagna. Filiera controllata, valorizzazione del territorio con i suoi prodotti, rispetto delle stagioni, servizio e tecnologia servono a Sipo per rispondere alle esigenze del consumatore, ovvero mangiare sano, locale, di stagione, buono e vero. Il 2016 si è chiuso in crescita, +4,4% il giro d’affari rispetto al 2015, grazie al consolidamento della clientela in Italia e allo sviluppo dell’internazionalizzazione, che pesa oggi il 10% del fatturato.

Filiera controllata e collaborazione di rete per la competitività: con questa strategia Sipo ha lanciato nel 2016 il progetto Verdure di Romagna, il brand che porta sulle tavole italiane le produzioni locali romagnole, grazie appunto a una rete di produttori agricoli tra i quali di recente sono entrati anche alcuni specialisti di prodotto ubicati nelle aree di Rimini e Cesena.

L’ampliamento di gamma

Dalla primavera la gamma delle Verdure di Romagna si è arricchita di una serie di nuove verdure, fagiolini, strigoli, porri e ravanelli rossi, mentre nel corso dell’anno è previsto il lancio di nuovi prodotti a valore aggiunto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here