Il tour internazionale di Macfrut fa tappa in Vietnam

Nel 2018, secondo le previsioni, il Vietnam dovrebbe esportare ortofrutta fresca per oltre 3 miliardi di dollari, ma il Paese importa mele

Macfrut, che nei giorni scorso ha fatto tappa in Vietnam. Il presidente di Cesena Fiera e Macfru, Renzo Piraccini ha presentato a Ho Chi Min City la prossima edizione della kermesse dell’ortofrutta in programma alla Fiera di Rimini dall’8 all’10 maggio 2019.

 

Il Vietnam grande esportatore ortofrutticolo

Nel 2018, secondo le previsioni, il Vietnam dovrebbe esportare ortofrutta fresca per oltre  3 miliardi di dollari (2,32 miliardi al 31 agosto 2018 con un incremento del 46% sull’anno precedente).

L’esportazione è diretta soprattutto verso Cina, Giappone, Stati Uniti e Corea, i principali prodotti esportati sono noci di cocco, meloni, limoni, banane, mango e altri tipi di frutta tropicale.

 

Le mele italiane non possono arrivare in Vietnam

L’incremento del reddito procapite e lo sviluppo della moderna distribuzione ha fatto del Vietnam un buon importatore di frutta, in particolare mele. Nel 2018 le importazioni di mele dovrebbe superare le 200mila tonnellate. La provenienza è soprattutto da Nuova Zelanda, Australia, Stati Uniti, Francia e Polonia. Le mele italiane non possono entrare in quanto manca il protocollo fitosanitario tra i due Paesi. Il Vietnam è anche un importante mercato per le tecnologie italiane, in particolare del post raccolta.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here