L’accordo tra l’Iper Futura ed Euroverde valorizza i prodotti del territorio

La partnership tra il Gruppo della distribuzione e l'azienda agricola Euroverde potrebbe diventare un modello da replicare in altre realtà

I prodotti del territorio bresciano valorizzati nell’Iper Futura del Gruppo Gda di Potenza. L’accordo tra il retailer ed Euroverde Società Agricola ha già portato a un primo risultato nei giorni del 23-24-25 novembre, che rappresentano la “prima” di un rapporto destinato a diventare sempre più importante nelle aree e regioni raggiunte dal Gruppo distributivo.

“Le nostre ricettazioni – sottolinea Franco Rollè, responsabile commerciale di Euroverde – sono piaciute e già da oggi sono disponibili in tutta la loro gamma presso l’Iper Futura di Potenza. Negli altri punti vendita del Gruppo, Maxi e Iper Futura, siamo già sui banchi con quelle referenze che hanno colpito maggiormente il gusto dei consumatori”.

Lo show cooking con lo chef stellato Walter Gallo

Alla clientela locale è stata presentata l’intera gamma delle ricettazioni autunno-inverno dell’azienda di Azzano Mella (Bs), con il tocco stellato dello chef Walter Gallo e dello junior chef Marco Montanari: “La nota generale è quella dell’apprezzamento nei confronti delle nostre proposte – hanno fatto sapere – da parte di tutti coloro che si sono alternati presso il centro in questa tre giorni arricchente per quanti ne sono stati parte, e a diverso titolo.

Tra le ricettazioni più gettonate, forse anche per il fatto di essere inedite per l’area, l’hanno fatta da padroni la polenta e gorgonzola, la zuppa di cipolle, la zuppa toscana, la vellutata di carciofi”. Lo show cooking ha abbinato a prodotti tipici locali, come il passato di ceci con il tonno scottato e saltato in padella, anche la stracciatella, i pomodori cruschi.

“Le nostre ricettazioni – sottolinea Franco Rollè, responsabile commerciale di Euroverde – sono piaciute e già da oggi sono disponibili in tutta la loro gamma presso l’Iper Futura di Potenza. Negli altri punti vendita del Gruppo, Maxi e Iper Futura, siamo già sui banchi con quelle referenze che hanno colpito maggiormente il gusto dei consumatori”.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here