Al via la nuova campagna Pink Lady

Volumi in leggero calo per la nuova campagna Pink Lady del 2015 che debutterà sugli scaffali della distribuzione dal prossimo 5 novembre.

Le condizioni climatiche ideali di questo autunno, con giornate soleggiate e notti fresche, hanno permesso di ottenere una buona colorazione delle mele e un elevato tasso zuccherino mentre i volumi previsti registrano una leggera flessione dopo il picco produttivo straordinario di 166mila tonnellate dell’anno scorso.

Il concorso. La campagna 2015 inizia all’insegna della novità con il lancio del nuovo concorso “È il tuo turno di giocare nel frutteto” che punta a fare avvicinare il consumatore al lavoro dei frutticoltori Pink lady e che mette in palio biciclette pieghevoli, orologi fitness, lampade luminose e un viaggio collegato all’estrazione finale. Dal 16 novembre al 20 dicembre prossimi, basterà collegarsi al sito e partecipare al gioco che consiste nel riuscire a trovare in soli due minuti, i 6 oggetti nascosti nel frutteto.

I packaging. Anche nella campagna di quest’anno, ritornano i packaging lanciati l’anno scorso, come ad esempio, la shopper in pack per i grandi volumi di cui, nell’ultima campagna, sono stati venduti più di un milione di pezzi.

Chic e glamour, disegnata da una famosa stilista, la shopper Pink Lady apre la strada al rinnovamento del design dei modelli insieme al portamela in lana “Pink” che permette di vivacizzare sul piano della qualità le vendite del prodotto confezionato che si propone come un packaging messaggero di naturalità, al passo con la moda della maglia e del fatto in casa. Ritorna dal 5 novembre, anche l’operazione Giraffa, il multi pack innovativo realizzato da Pink Lady per creare dinamismo tra gli scaffali.

La promozione TV. Continua anche quest’anno la promozione in Tv con la programmazione sui principali canali televisivi nazionali e sul digitale terrestre che sarà concentrata in tre particolari momenti: sul lancio della campagna, in novembre, a San Valentino e a fine marzo con l’arrivo della primavera.

«Queste azioni – si legge in una nota dell’azienda – che sono destinate a generare in novembre oltre 30 milioni di contatti con una copertura del 65% del target, arricchiranno i valori premium del nostro marchio e contribuiranno ad aumentare la notorietà della marca. Per questa stagione prevediamo anche di potenziare l’attività sul digitale da una parte con la dinamizzazione del Club Consumatori Pink Lady che conta già 70mila membri; dall’altra con la creazione di contenuti specifici e con l’animazione giornaliera delle pagine Facebook (che conta più di 130mila fan), YouTube e Pinterest che rappresentano i nuovi strumenti per costruire un rapporto privilegiato con i consumatori».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here