Successo per il mix di frutti di bosco nella linea Perfectly Imperfect di Tesco

Fruttidibosco-tesco-perfectly-imperfect

Fragole, mirtilli, lamponi e more surgelati nella linea Perfectly Imperfect di Tesco invece di essere destinati al macero


I frutti di bosco non commercializzabili per forma o varie imperfezioni, invece di essere destinati al macero, sono congelati e rivenduti nella linea Perfectly Imperfect di Tesco, la grande catena di supermarket alimentari inglesi.

pefectly-imperfect-tesco“Perfectly Imperfect” è il brand con il quale Tesco etichetta la frutta e gli ortaggi che non rispondono ai criteri di qualità richiesti, per metterli nel punto vendita con un prezzo più basso. Fornendo così una linea aggiuntiva, più economica, per il cliente.

L’iniziativa ha avuto un ottimo riscontro, al punto che la catena ha deciso di espanderne la gamma che era partita con patate e pastinaca due anni fa, anche a mele e frutti di bosco freschi, cetrioli, pere e a molte altre referenze vegetali.

 

I numeri del successo del mix di frutti di bosco Perfectly Imperfect

In particolare Tesco fa sapere che il mix frutti di bosco surgelati vende circa 22.500 unità alla settimana ed è la terza referenza di frutta surgelata nei punti vendita per quantità. Il mix di frutti di bosco si rivela ottimo per frullati, centrifugati, nelle preparazioni da forno ma anche nelle colazioni.

Il successo della linea Perfectly Imperfect ha un doppio beneficio: permette a Tesco di ridurre gli scarti di cibo destinato al macero ma consente anche alle aziende agricole di poter portare la maggior parte della produzione alla vendita.

Continua così il percorso verso l’obiettivo che entro la fine del 2017 si è posto Tesco, cioé “riuscire a non gettare via nessun cibo fresco, che sia ancora commestibile, nel punto vendita”.


Pubblica un commento