Con l’innovazione Conserve Italia cresce nell’Horeca

conserve_italia

Tra le novità presentate alla 3ª edizione di ICE Intesa Contact Expo, c’è Smemo Fruit, la linea di succhi di frutta realizzati in co-marketing con l’agenda Smemoranda che propone tre mix insoliti, accattivanti e di tendenza


Conserve Italia rafforza il proprio ruolo di realtà leader nel mondo Horeca, spingendo l’acceleratore sull’innovazione. Una strategia efficace che unita alla creatività comunicazionale convogliata su iniziative di grande appeal, accresce il protagonismo di Conserve Italia anche nell’ambito di eventi fieristici e manifestazioni specializzate per i professionisti del settore.
È quanto accade anche per la 3ª edizione di ICE Intesa Contact Expo, appuntamento annuale di Intesa GDI, che si tiene a Roma e che punta a valorizzare il dialogo tra aziende della distribuzione, forza vendita e industrie del beverage.
“La nostra particolare esperienza – afferma Pier Franco Casadio, direttore commerciale Horeca Conserve Italia – nel proporre prodotti di qualità e sempre innovativi, che sono in linea con le tendenze del bere moderno e salutistico, nonché con il mondo dei giovani e i canoni del vivere notturno, si traduce in performance positive che consolidano la posizione competitiva dei nostri brand”.
Nel corso della kermesse ICE, in uno spazio espositivo dedicato, Conserve Italia mostrerà i molti progetti dell’anno a conferma del suo carattere innovativo e sempre propositivo.
Tra i protagonisti vi è Valfrutta BIO, prodotto nel rispetto di un’etica green che privilegia sostenibilità ambientale, italianità e bontà delle materie prime utilizzate. Pera Italiana, Pesca Italiana, Albicocca Italiana, Arancia 100% Italiana, Arancia Carota Limone (frutta e carote italiane) e Mirtilli Selvatici, sono i gusti con cui la marca ha fatto il suo ingresso nel mondo dei succhi di frutta BIO. Una linea trendy e anche green, con un pack di vetro in parte riciclato e un’etichetta in carta 100% riciclata, che sottolineano il rispetto del brand verso l’ambiente. Il pack, inoltre, sobrio ed elegante, rimanda alla semplicità della natura e sottolinea la qualità del prodotto nella forza della sua essenzialità.
Yoga sarà presente con una serie di attività incentrate sulla celebrazione del suo 70° anniversario, per festeggiare la storia di successo del primo succo di frutta prodotto in Italia. Una marca forte, oggi come ieri, che punta su qualità, innovazione e alte percentuali di frutta, per soddisfare al meglio il consumatore.
Anche Derby Blue sarà al centro di ICE Intesa Contact Expo con le ultime interessanti novità: Smemo Fruit, la linea di succhi di frutta realizzati in co-marketing con l’agenda Smemoranda che propone tre mix insoliti, accattivanti e di tendenza – Lime-Ginger, Arancia Mela Pepe, Arancia Mirtillo – con un chiaro richiamo alla freschezza, alla qualità e ai valori del bere sano che sono da sempre tratti distintivi di Derby Blue. Il pack è la bottiglia blu da 160ml, e per il gusto Lime è prevista anche la pratica e colorata lattina da 250ml che verrà distribuita prevalentemente nel canale vending. Una proposta innovativa, moderna e colorata che verrà supportata da un piano Social diretto al target di riferimento. Altro progetto che verrà portato avanti è quello della Italian City Collection, che continuerà a proporre serie limitate di succhi Derby Blue celebrando la bellezza di alcune città e territori italiani (Milano, Torino, Perugia, Roma, il Salento), mettendone in risalto peculiarità e distintività con colori vivaci ed elementi iconografici. Da pochi giorni, Derby Blue ha debuttato con successo sui social network con un profilo Facebook di grande effetto.
Per celebrare il suo 160° anniversario dalla fondazione, il 2016 vede anche un gradito ritorno nel mercato dei succhi di frutta: Cirio rilancia infatti il suo succo di pomodoro, dopo un’assenza dal mercato durata qualche decennio. Il succo, prodotto con solo pomodoro 100% italiano, si presenta in una bottiglia di vetro trasparente da 200ml con tutta la personalità che solo un brand storico come Cirio può avere. Sapore, salute e freschezza da gustare da solo, condito o mixato in cocktail.
Presente alla due giorni di incontri anche il Food Service di Conserve Italia, che illustrerà le ultime novità dedicate ai professionisti della ristorazione.


Pubblica un commento