Bonduelle lancia La Carta delle Insalate

image

Dieci mix diversi proposti in un packaging innovativo che parlano al consumatore per suggerire abbinamenti e utilizzi delle diverse insalate


Bonduelle rinnova la propria offerta di IV gamma nel comparto delle insalate arricchite con crudité e lancia la nuova linea La Carta delle Insalate, una novità assoluta che si propone di suggerire abbinamenti e utilizzi delle diverse insalate grazie a una proposta che sia di ispirazione per il consumatore finale.

Il lancio rafforza ulteriormente la presenza di Bonduelle in un segmento con grande potenziale – basti pensare che il segmento delle insalate arricchite con crudité è in crescita e vale 78 milioni di euro – spingendo il consumatore a provare nuovi mix nelle diverse occasioni di consumo.

La nuova linea de La Carta delle Insalate nasce dalle esigenze dei consumatori – di cui Bonduelle da sempre ascolta bisogni e necessità – di vivere l’insalata, apprezzata per leggerezza, freschezza e proprietà nutrizionali, non come un contorno qualunque, ma come una vera protagonista a tavola. Per farlo è necessaria una maggiore conoscenza delle caratteristiche specifiche di ogni insalata e un suggerimento sugli abbinamenti ideali per valorizzare al massimo ogni piatto.

La Carta delle Insalate – il cui nome evoca la tradizionale “carta dei vini” dei ristoranti – è una vera e propria guida accessibile a tutti, targata Bonduelle, da cui i consumatori prendono ispirazione per la scelta dell’insalata da abbinare ai diversi piatti. Ogni referenza riporta chiaramente l’abbinamento preferenziale: Ideale per Carne, Ideale per Pesce, Ideale per Formaggi, Ideale per Insalatone -quattro categorie identificate proprio dal consumatore.

Le dieci ricette della linea – otto già esistenti e due novità – sono realizzate ognuna con un mix di ingredienti di primissima qualità, differenti per gusto e consistenza. Ciascuna ricetta, inoltre, è personalizzabile grazie ai suggerimenti proposti dallo Chef Bonduelle presenti direttamente sul pack: il “tocco in più”. Il lancio della nuova linea è sostenuto da una campagna di comunicazione off- e online e da attività in store nei principali punti vendita italiani.


Pubblica un commento